Tutti gli articoli di amministratore

Premio letterario “Giusy Gurrado” 2017

La sezione FIDAPA- BPW Italy di Civitavecchia indice il Premio Letterario “Giusy Gurrado” 2017 , rivolto alle socie e non socie dei distretti Centro e Sud-Est della FIDAPA – BPW Italy, che il 28 gennaio 2017 si sono gemellati.

Le sezioni di Civitavecchia (Distretto Centro) e Venosa (Distretto Su-Est), anch’esse gemellate nella medesima data, organizzeranno il concorso nei rispettivi Distretti.

premio letterarioGli elaborati inediti dovranno essere inviati entro e non oltre il 15 aprile 2017 ad uno dei seguenti indirizzi:

  • rsetaccioli@alice.it
  • Rosella Setaccioli, Viale Matteotti 25, 00053 Civitavecchia, Roma.

Agli elaborati andranno allegati:

  • ricevuta del versamento della tassa di lettura effettuato tramite bonifico sul c.c. bancario intestato alla FIDAPA – BPW Italy sezione di Civitavecchia, presso la Banca Popolare di Puglia e Basilicata, IT72V0538539041000000000467
  • Modulo d’iscrizione debitamente compilato.

La premiazione delle vincitrici di entrambi i Distretti si terrà a Venosa nel mese di Giugno p.v.

La Presidente
Gabriella Sarracco

Il regolamento del concorso ed il modulo di iscrizione al premio si possono scaricare al link seguente:

adobe-pdf-logoRegolamento e modulo d’iscrizione

“Io…donna”

Sabato 16 aprile la Sala Conferenze  della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia è stata intitolata alla scomparsa  Giuseppina  Gurrado, fondatrice e più volte Presidente della sezione FIDAPA- BPW Italy di Civitavecchia, più volte Presidente del Lions Club Civitavecchia-Santa Marinella Host, consigliera nel CdA della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia di cui è stata ragioniere e revisore dei conti.1 locandina evento

Al termine della cerimonia,  è stato proiettato il corto di Pino Quartullo “Io…donna”, presentato e commentato da Quartullo e dalla prof.ssa Maria Zeno. Ha concluso la serata una conviviale al Ristorante Sporting Club Riva di Traiano, durante la quale la sezione FIDAPA BPW Italy di Civitavecchia ha assegnato alla socia Laura Gurrado il Premio Donna 2016. Maestra, musicista e compositrice, Laura ha fondato nel 1997 il Coro Bimbi  Città di Civitavecchia, col quale ha preso parte ad oltre 300 manifestazioni, collaborando strettamente con UNICEF, TELETHON, AVIS, MONDO NUOVO, SEMI DI PACE e tante altre asssociazioni di tutto il territorio. I piccoli del coro hanno prodotto tre CD con brani composti da Laura; inoltre le loro voci sono presenti nel CD Sotto l’ombrellone, cantato da Lino Banfi ed Amedeo Minghi, i cui introiti sono stati devoluti all’UNICEF,  e nel brano Christmas time del cantante Max Petronilli. Laura ha inciso anche un brano con  Sandro Giacobbe.  Negli ultimi tre anni Laura ha coinvolto socie Fidapa – BPW Italy della sezione di Civitavecchia, loro consorti, amiche ed amici della sezione nel coro Sirene ed Usignoli. Dal 2015, è ambasciatrice per l’educazione sostenendo Salute e cibo, un progetto per la scuola promosso dalla Fondazione Fabrizio Paoletti.

Evento Moda

Domenica 20 marzo 2016, ore 18.00, Sala Convegni Fondazione Ca.Ri.Civ., Evento Moda organizzato dalle socie Young della sezione FIDAPA BPW Italy di Civitavecchia in collaborazione con MAD/Mode Art Design e la Fondazione, con lo scopo di raccogliere fondi per il progetto “Per un domani migliore” che la sezione di Civitavecchia ha destinato alle detenute della Casa Circondariale di Aurelia, Civitavecchia. Il progetto prevede la creazione di un Laboratorio per le detenute presenti nella struttura e sarà tenuto dalla socia Maria Celeste Lucarelli, che insegnerà varie tecniche di lavoro manuale per la creazione di oggetti destinati ad uso personale (es. sciarpe, borse, bigiotteria, ecc.) o per arredamento (cuscini ecc.). I lavori realizzati saranno esposti in una vendita di beneficenza, i cui introiti saranno destinati ad ulteriori iniziative sempre a favore delle detenute. La serata, presentata dalla socia Rosalba Padroni, ha offerto un mix di musica, moda ed arte; le modelle hanno presentato la collezione Etherea – donna angelo, in una sfilata giocata su tenui colori celestiali, su trasparenze e pizzi intagliati, su tessuti leggeri e morbidi, su lunghi orecchini che scendevano come sfavillanti gocce di pioggia a lambire gli abiti. Durante l’evento si sono esibiti il coro polifonico Ensemble InCantus, la cantante Raffaella Etna ed il Ballet Center di Maria Luisa Rubulotta.